MARCHIO_WEB_NAPOLINELCINEMA
20/02/2014, 19:54

astradoc,documentari,academy astra,



ASTRADOC-2014---il-programma-completo


 Dal 21 febbraio al 23 maggio si terrà presso l’Academy Astra di Via Mezzocannone la quinta edizione di ASTRADOC , l’evento annuale che dal 2009, grazie ad ArciMovie cerca di promuovere e diffondere i



Dal 21 febbraio al 23 maggio si terrà presso l’Academy Astra di Via Mezzocannone la quinta edizione di ASTRADOC , l’evento annuale che dal 2009, grazie ad ArciMovie cerca di promuovere e diffondere i documentari a Napoli; e l’affluenza di pubblico delle edizioni passate così come dell’anteprima di quest’anno ha dimostrato che quello che era nato come un esperimento si è conquistato di diritto il ruolo di appuntamento fondamentale per la vita culturale della città di Napoli.


Il programma del 2014 è molto interessante e presenta come al solito proiezioni ed incontri con autori e registi: per citare qualche titolo si va dal vincitore del Festival di Roma TIR di Alberto Fasulo a SEARCHING FOR SUGARMAN di Malik Bendjelloul, Premio Oscar nel 2013 come miglior documentario; non mancheranno opere partenopee come L’AMMINISTRATORE di Vincenzo Marra e RITRATTI ABUSIVI  di Romano Montesarchio.

Una delle serate conclusive dovrebbe essere dedicata al documentarista Gianfranco Rosi e alla proiezione del suo SACRO GRA, Leone d’Oro all’ultimo Festival del Cinema di Venezia.


Clicca qui per il PROGRAMMA COMPLETO


20/02/2014, 13:47

no crime film festival



NoCrime-Film-Festival.-Al-via-la-seconda-edizione-del-concorso-di-cortometraggi


 Iscrizioni aperte per il NoCrime Contest 2014, il concorso di cortometraggi dedicato al tema del crimine. Dopo il successo ottenuto lo scorso anno, l’Associazione Culturale Open Mind lancia la seconda



Iscrizioni aperte per il NoCrime Contest 2014, il concorso di cortometraggi dedicato al tema del crimine. Dopo il successo ottenuto lo scorso anno, l’Associazione Culturale Open Mind lancia la seconda edizione del proprio festival cinematografico partendo proprio dal contest, vera anima del progetto.

La precedente edizione aveva visto partecipare oltre 80 giovani filmmakers, già professionisti o alla prima esperienza, provenienti da tutta Italia e "per il prossimo anno è atteso un ulteriore incremento di partecipanti" sottolinea Luca Zingone, Direttore del NoCrime Film Festival, "considerando anche le numerose richieste di informazioni ricevute da molteplici scuole professionali di cinema".


Il nuovo bando è stato appena pubblicato sul sito istituzionale del Festival (www.nocrimefilmfestival.it) e resterà aperto fino al prossimo 29 Giugno 2014.

La principale novità di questa nuova edizione consiste nell’apertura del concorso a tutte le fasce d’età. Rispetto allo scorso anno, infatti, il bando non è più riservato esclusivamente ai giovanissimi, ma vengono introdotte due categorie distinte: giovani fino a 25 anni, e over25.

Anche la giuria si dividerà accogliendo una delegazione di giovani studenti che avrà il compito di valutare le opere proposte nell’ambito della categoria under-25. Restano invariati i parametri richiesti per la partecipazione al concorso: il cortometraggio dovrà affrontare la tematica del crimine o della violenza in tutte le sue forme, trasmettendo un messaggio di giustizia e legalità, o comunque dovrà essere di genere "crime" (thriller, giallo, poliziesco). Anche l’iscrizione resterà gratuita per tutti e questa volta i partecipanti potranno risparmiare anche i costi di spedizione postale perché il materiale potrà essere inviato on-line.


In fase di partenza della seconda edizione, il NoCrime Film Festival si presenta già con una forte identità acquisita nel contesto cinematografico italiano. Il progetto, attraverso i risultati ottenuti lo scorso anno, ha conquistato un preciso posizionamento nel panorama dei Festival esistenti: "è l’unica manifestazione cinematografica in Italia completamente dedicata al tema della lotta al crimine e ai film di genere "crime" (gialli, thriller, polizieschi, ecc.)", continua Zingone, "e la mission del progetto è quella di diventare il principale punto di riferimento nazionale ed internazionale per il cinema di questo genere".


Confermati quindi gli importanti obiettivi che l’Associazione Open Mind si propone di raggiungere con il progetto e che già in fase di partenza, lo scorso anno, gli organizzatori avevano apertamente dichiarato. Con la differenza che ad oggi, sulla base dei risultati ottenuti con la prima edizione, tali propositi risultano molto più fondati e concreti. In tal senso è più concreta anche l’opportunità per la città di Castellammare di Stabia, in termini di marketing territoriale, di avere un appuntamento culturale importante e in grado di crescere nel tempo, capace di attirare l’attenzione mediatica e coinvolgere un gran numero di partecipanti attraverso le molteplici attività previste dal progetto. La seconda edizione del Festival sarà un banco di prova anche da questo punto di vista.

Per info e contatti visitare il sito www.nocrimefilmfestival.it. Attivo anche il servizio di newsletter.


19/02/2014, 20:21

solving,giovanni mazzitelli,salvatore mignano



Dal-20-febbraio-al-cinema-SOLVING,-il-film-documentario-sulla-crisi-economica


 Il film-documentario che vuole raccontare la crisi economica italiana attraverso il drammatico fenomeno del suicidio degli imprenditori sarà nei cinema dal 20 febbraio. Il titolo è SOLVING  ed è nato



Il film-documentario che vuole raccontare la crisi economica italiana attraverso il drammatico fenomeno del suicidio degli imprenditori sarà nei cinema dal 20 febbraio. Il titolo è SOLVING  ed è nato dall’idea dell’imprenditore e produttore cinematografico indipendente Salvatore Mignano che ha trovato nel giovane regista porticese Giovanni Mazzitelli la persona ideale a cui affidare il progetto che aveva in mente.  (leggi)


1294295297298300
SOCIAL1SOCIAL2
facebook-64
twitter-64
Create a website