MARCHIO_WEB_NAPOLINELCINEMA
09/08/2019, 12:59

Napoli nel Cinema,Film Commission Regione Campania,Campania,FCRC,amica geniale,i bastardi di pizzofalcone,napoli velata,il vizio della speranza,dogman,happy prince



2005-2019-Napoli...Campania,-terra-di-Cinema---il-bilancio-positivo-della-Film-Commission-Regione-Campania
2005-2019-Napoli...Campania,-terra-di-Cinema---il-bilancio-positivo-della-Film-Commission-Regione-Campania
2005-2019-Napoli...Campania,-terra-di-Cinema---il-bilancio-positivo-della-Film-Commission-Regione-Campania
2005-2019-Napoli...Campania,-terra-di-Cinema---il-bilancio-positivo-della-Film-Commission-Regione-Campania
2005-2019-Napoli...Campania,-terra-di-Cinema---il-bilancio-positivo-della-Film-Commission-Regione-Campania
2005-2019-Napoli...Campania,-terra-di-Cinema---il-bilancio-positivo-della-Film-Commission-Regione-Campania
2005-2019-Napoli...Campania,-terra-di-Cinema---il-bilancio-positivo-della-Film-Commission-Regione-Campania
2005-2019-Napoli...Campania,-terra-di-Cinema---il-bilancio-positivo-della-Film-Commission-Regione-Campania
2005-2019-Napoli...Campania,-terra-di-Cinema---il-bilancio-positivo-della-Film-Commission-Regione-Campania
2005-2019-Napoli...Campania,-terra-di-Cinema---il-bilancio-positivo-della-Film-Commission-Regione-Campania
2005-2019-Napoli...Campania,-terra-di-Cinema---il-bilancio-positivo-della-Film-Commission-Regione-Campania
2005-2019-Napoli...Campania,-terra-di-Cinema---il-bilancio-positivo-della-Film-Commission-Regione-Campania


 2005 - 2019 Quattordici anni di crescita costante per la Film Commission Regione Campania. 1000 progetti accolti e agevolati per la realizzazione in Campania



Nobile, enigmatica, complessa.Accogliente, sfrontata, sofisticata.Profonda, emozionante, effervescente. 

La Campania è la regione italiana dove gli aggettivi e isuperlativi non sono mai sprecati. 


Terra d’origine di alcune fra le più celebriicone della storia e della cultura, del paesaggio e dello stile italiani, laCampania possiede una straordinaria varietà di ambientazioni uniche: Napoli, laReggia di Caserta, le isole del Golfo, Sorrento, la Costiera Amalfitana, ilCilento, il Vesuvio e Pompei e molte altre ancora da esplorare, un autenticocuore mediterraneo ed un’inesauribile forza ispiratrice.  


La Campania è anche la regione italiana dove tutte lestorie, i generi, le ambientazioni e i talenti trovano casa, dai grandi maestridel Cinema agli youtubers, dalla commedia all’horror, dal crime al drammastorico, dal fantasy al factual.  


Questa premessa è per introdurre la fotografia di 14 anni diattività della Film Commission Regione Campania (FCRC), delle centinaia diprogetti attratti e agevolati, dei tantissimi professionisti dell’audiovisivoche dalla FCRC sono stati accompagnati e assistititi, della moltitudine diambientazioni che sono state cercate, suggerite e rese disponibili.  


L’incremento nel numero di film e serialità televisive dialto profilo realizzate in Campania negli ultimi anni, il prestigio di premi ericonoscimenti internazionali e il richiamo mediatico globale di alcune diqueste opere hanno innalzato i livelli delle sfide produttive e accresciuto lecompetenze del comparto professionale campano a standard qualitativi che nontemono confronti  


In Campania non c’è nulla di quello che vedi, nulla diquello che racconti, che non possa diventare un film...è semplice! 


IL CINEMA 

In questi anni, prestigiosi registi internazionali comeRupert Everett, Susanne Bier, Olivier Assayas, Terry Gilliam, Abel Ferrara,John Turturro, Ryan Murphy e Ron Howard, insieme agli italiani Matteo Garrone,Saverio Costanzo, Ferzan Ozpetek, Gianni Amelio, Alessandro D’Alatri, IvanCotroneo, Luca Miniero, Antonio Capuano, Mario Martone, Francesca Comencini,Pappi Corsicato, Paolo Sorrentino e Stefano Sollima, fra gli altri, hannoscelto di girare in Campania grazie al clima di accoglienza e facilitazionepromosso dalla Film Commission Regione Campania e grazie al talento e allacompetenza dei professionisti del comparto locale.  


Dopo i risultati del 2018 - "Dogman" di MatteoGarrone Palma d’Oro per il Migliore Attore Protagonista (Marcello Fonte) aCannes e vincitore di 9 David di Donatello, "Il vizio della speranza"di Edoardo De Angelis premiato alla Festa del Cinema di Roma, "La Paranzadei bambini" premiato al Festival di Berlino e il molto atteso"Martin Eden" di Pietro Marcello - nel 2019 sono già 10 i film inproduzione, realizzati o in preparazione, fra questi "In buonacompagnia" di Cristina Comencini, "Sono solo fantasmi" diChristian e Brando De Sica e "L’immortale" di Marco D’Amore, prequelcinematografico di "Gomorra - la serie" che racconta la biografiacriminale di Ciro l’Immortale nella Napoli degli anni ’80 e ’90 fino ai giorninostri.  


LE SERIE TELEVISIVE 

Altrettanto importanti le serie televisive realizzate inCampania negli ultimi 14 anni, campioni di ascolto della prima seratatelevisiva, dalla serie "Capri" fino a "I bastardi diPizzofalcone", da "Gomorra - la serie" alle "NeapolitanNovels", le quattro stagioni adattate dalla tetralogia di romanzi di ElenaFerrante. 


La realizzazione delle prime due stagioni, "L’amicageniale" e "Storia di un nuovo cognome" entrambe dirette daSaverio Costanzo, ha rappresentato la sfida produttiva più impegnativa e piùentusiasmante di sempre per il nostro territorio ed ha richiesto unamobilitazione di risorse ed energie e professionalità senza precedenti, sia daparte del comparto locale intensamente coinvolto nelle lavorazioni, sia daparte delle istituzioni locali, a partire dalla Regione Campania che, oltre alsostegno economico, ha garantito sostegno organizzativo attraverso i servizidella FCRC. 


Dall’inizio del 2019 sono confermate le lavorazioni di almeno altrecinque serialità, tra cui "Il commissario Ricciardi" di AlessandroD’Alatri, adattamento del celebre ciclo di romanzi di Maurizio de Giovanni,"Mare fuori", diretta da Carmine Elia, "Vivi e lasciavivere" con la regia di Pappi Corsicato, una nuova serie diretta da LucaGuadagnino e la grande co-produzione internazionale sulla vita di Diego ArmandoMaradona, di cui Edoardo De Angelis dirigerà le puntate ambientate a Napoli.


I SERVIZI 

Dal 2005 ad oggi (2019) la Film Commission Regione Campaniaha accolto e agevolato la realizzazione in Campania di circa 1000 progetti, perquasi il 50% lungometraggi per il Cinema e documentari, film tv e serietelevisive. Particolarmente significativo negli ultimi anni, l’incremento difilm d’autore e di lunghe serialità televisive. 


Dal location scouting ai permessi, la capillarità deicontatti e la cura del dettaglio, per le grandi produzioni come per i giovaniesordienti, garantiscono l’affidabilità e qualità dei servizi.  


I FONDI 

L’efficienza e affidabilità dei servizi alle produzionirestano punti di forza della FCRC, riconosciuti anche a livello internazionale.Ma non meno importante è la progettualità ampia e articolata che, di concertocon la Direzione Generale Politiche Culturali e Turismo della Regione Campania,la FCRC ha messo in campo, in attuazione della Legge Regionale 30/16"Cinema Campania" e del progetto "Nuove Strategie per il Cinemain Campania" finanziato con il POC 2014-2020. 


Dal 2017 ad oggi la Regione Campania ha investito oltre 16milioni di euro in incentivi per il comparto audiovisivo. Oltre ai fondi asostegno delle attività di produzione di opere audiovisive, assicurati tramiteil Piano Cinema annuale, con questi strumenti sono programmati interventi peragevolare l’aggiornamento professionale e l’accesso ai mercati deiprofessionisti e delle imprese campane, sostegni allo sviluppo disceneggiature, alla creatività e all’imprenditorialità giovanile e allosviluppo di nuovi linguaggi. 




1
SOCIAL1SOCIAL2
facebook-64
twitter-64
Create a website