MARCHIO_WEB_NAPOLINELCINEMA
13/03/2019, 17:01

scampia,scuola di cinema,napoli,napoli nel cinema,ferraris



All’Istituto-Ferraris-di-Scampia-il-progetto-per-una-Scuola-di-Cinema


 Sabato 16 marzo alle ore 10,30 la presentazione ufficiale del progetto "Così vicini, così lontani - Volti e storie oltre la periferia di Napoli" nell’istituto di Scampia



Sabato 16 marzo alle ore 10,30 presso l’Auditoriumdell’Istituto Tecnico "GalileoFerraris" di Napoli, a Scampia, in via A. Labriola Lotto 2/G, siterrà la presentazione ufficiale del progetto "Così vicini, così lontani - Volti e storieoltre la periferia di Napoli", vincitore del Bando del PianoNazionale Cinema per la Scuola promosso dal Mibact e Miur.


Interverranno Saverio Petitti, DirigenteScolastico ITIS "Galileo Ferraris"; Sabrina Innocenti, Presidente Associazione École Cinéma; Susanna Ravelli, Centro Itard; Giuseppe Carrieri, regista. 


Al termine del percorso, con la collaborazione e la regia di Giuseppe Carrieri, gli studentirealizzeranno un breve docufilm "Cosi vicini, così lontani - Volti e storieoltre la periferia di Napoli" che racconterà poeticamentele imprevedibili strade con cui la ricerca della felicità congiunge leillusorie distanze tra periferie e centro.


Il progetto dell’Istituto Ferraris è frutto di un partenariato costituito con l’Associazione culturale École Cinèma, che ha sede a Scampia e che da tempo èimpegnata nella diffusione del Cinema per le Scuole della città come strumentodidattico-educativo.


Gli altri partner progettuali sono il Centro di orientamento professionale e sviluppoterritoriale Itard, l’Associazione Guanxi e l’Associazione di formazionedocenti Ker. 


Il progetto rappresenta un secondo step diapprofondimento di educazione al cinema, condotto dall’Istituto Ferraris con l’Associazione École Cinèma, che haportato nel 2014 alla produzione della serie a episodi denominata "Vista con granello di sabbia", direttaanch’essa dal regista Giuseppe Carrieri.


I moduli formativi del progetto, certificatidagli EntiFormatori, saranno utili per l’iscrizione all’albo dei docenti abilitati alla formazionenella didattica per immagini, creato da Miur e Mibact.


Insegnanti e studenti parteciperanno a sessioni formative specificatamentededicate alla gestione delle immagini e alle normative che sono collegate allatutela della proprietà e dei contenuti, nonché alle procedure che tutelano idiritti in materia di utilizzo delle stesse soprattutto nei contesti dei canalisocial e di media digitali ad ampia diffusione nel web.




1
SOCIAL1SOCIAL2
facebook-64
twitter-64
Create a website